AVVISO IMPORTANTE

Corso Live 
30 giugno 2021 dalle ore 15:30 alle ore 17:30
  • Patrocinatore
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Razionale 

L’herpes zoster (HZ) è causato dalla riattivazione del virus varicella zoster (VZV), lo stesso virus che causa la varicella, di solito durante l’infanzia.

A seguito della varicella, il virus VZV rimane latente nei neuroni sensoriali e può riattivarsi generalmente a causa di un abbassamento delle difese immunitarie.

Più del 90% degli adulti è a rischio di HZ. Sebbene l’HZ di solito non sia letale, la sua prevenzione è importante perché è una patologia caratterizzata da dolore acuto, accompagnato spesso da dolore cronico e debilitante che influenza negativamente la qualità di vita. Circa 1 individuo su 3 svilupperà l’HZ nel corso della propria vita. L’incidenza e la gravità aumentano con l’età con un incremento esponenziale dopo i 50 anni, arrivando ad 1 individuo su 2 nei soggetti di età ≥ 85 anni.

Tale incremento correla con il declino età-dipendente della risposta cellula-mediata, fenomeno noto come immunosenescenza. Si stima che l’herpes zoster in Italia colpisca 6,46/1000 persone-anno nei soggetti ≥ 50 anni d’età.

Il secondo fattore di rischio per HZ è lo stato di immunosoppressione per qualsiasi causa, incluse neoplasie ematologiche, HIV e trattamenti immunosoppressivi.

Sia la varicella che l’herpes zoster sono prevenibili grazie a vaccini sicuri ed efficaci.

 

Obiettivi

L’obiettivo di questo progetto educazionale è quello di affrontare le più cogenti tematiche delle patologie infettive prevenibili con i vaccini, fornendo ad assistenti in formazione e a specialisti sia aggiornate nozioni epidemiologiche e cliniche sia la corretta indicazione alla vaccinazione.

Il corso si prefigge non solo l'obiettivo di promuovere tra gli operatori sanitari, una cultura della prevenzione basata sulle evidenze, ma soprattutto di approfondire la conoscenza di specifici interventi e strategie innovative in ambito vaccinale la cui efficacia risulti essere supportata da solide basi scientifiche.

Le singole pillole saranno in genere costituite da due parti: la prima in cui si parla della epidemiologia e della clinica della patologia che può essere prevenuta e una seconda parte in cui si parla dei vaccini disponibili, di quelli che avremo disponibili in un futuro prossimo e della corretta strategia vaccinale.

Programma

 

15:30-15:35        Introduzione e obiettivi Prof. Antonio Cascio

 

15:35-15:45        Inquadramento dei virus erpetici: il virus VZV* Prof. Giovanni Giammanco

15:45-16:05        La varicella e le sue complicanze Prof.ssa Claudia Colomba 

16:05-16:10        Varicella: diagnostica virologica/molecolare/sierologica Prof. Giovanni Giammanco

16:10-16:25        Il vaccino per la varicella Prof. Francesco Vitale

16:25-16:45        L’herpes zoster e le sue complicanze Prof. Antonio Cascio

16:45-16:50        Herpes Zoster: diagnostica virologica/molecolare/sierologica Prof. Giovanni Giammanco

16:50-17:10        I vaccini per l’herpes zoster Prof. Francesco Vitale

17:10-17:30        Discussione sugli argomenti trattati  Faculty

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - protocolli - procedure

Mezzi tecnologici necessari

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione ECM

Responsabili

Responsabile scientifico

  • AC
    Prof. ANTONIO CASCIO
    Professore Ordinario di Malattie Infettive Direttore U.O.C. Malattie Infettive - A.O.U. Policlinico P. Giaccone Palermo
  • CC
    Prof.ssa CLAUDIA COLOMBA
    Prof. Ass. di Malattie Infettive c/o UNIPA - Dir.Med. I Livello U.O.C. di Malattie Infettive-A.O.U. Policlinico Giaccone-Palermo

Docente

  • AC
    Prof. ANTONIO CASCIO
    Professore Ordinario di Malattie Infettive Direttore U.O.C. Malattie Infettive - A.O.U. Policlinico P. Giaccone Palermo
  • CC
    Prof.ssa CLAUDIA COLOMBA
    Prof. Ass. di Malattie Infettive c/o UNIPA - Dir.Med. I Livello U.O.C. di Malattie Infettive-A.O.U. Policlinico Giaccone-Palermo
  • GG
    Prof. GIOVANNI GIAMMANCO
    Professore Ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica Università degli Studi di Palermo
  • FV
    Dott. FRANCESCO VITALE
    Dir. UOC Epidemiologia Clinica e Dir. del Dipartimento di Oncologia e Sanitá Pubblica-A.O.U. Policlinico “P.Giaccone"- Palermo

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Geriatria
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Malattie Infettive
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Microbiologia e virologia
  • Reumatologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo
leggi tutto leggi meno

Allegati