AVVISO IMPORTANTE

Fase 1 - Fad Sincrona - 29/12/2020 - Corso Live dalle ore 18.00 alle ore 20.10
Fase - Formazione sul campo - dall'11 gennaio 2021 al 30 gugno 2021
  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le malattie respiratorie spesso hanno sintomatologie di difficile diagnosi differenziale. Il medico, pertanto, davanti al paziente acuto spesso si trova d'innanzi al bivio dell'inquadramento diagnostico terapeutico.

Ad esempio Asma e Asma Grave rappresentano patologie le cui prevalenza ed incidenza sono elevate ed in aumento.

La conoscenza dei maggiori fattori di rischio per queste due patologie, associata alla disponibilità di metodiche diagnostiche affidabili, diffuse e di basso costo per il SSN, consentono di formulare agevolmente, nella maggioranza dei casi, una diagnosi corretta.

La diagnosi precoce permette di instaurare un trattamento tempestivo individualizzato, in modo da rallentare, ove possibile, l’evoluzione sfavorevole della patologia, o, quanto meno, di migliorare la qualità della vita dei soggetti, peraltro con un evidente ritorno in termini di corretta allocazione delle risorse.

Per questo motivo diviene strategico che il medico di medicina interna e l’allergologo, o il pneumologo con esperienza in allergologia possano essere in grado autonomamente di individuare precocemente e conferire  una connotazione precisa alla patologia al fine di una corretta  gestione e rivalutazione del paziente. Questa possibilità viene sviluppata tramite la consegna per il periodo di FSC di un sistema di misurazione dei volumi polmonari e di un prick test abile a effettuare 100 rilevazioni.

PRICK & SPIRO SAFE è un’esperienza formativa che dà l’opportunità agli allergologi di trasferire informazioni utili per la gestione del paziente con patologie respiratorie ad internisti, pneumologi e medici di PS.

 

 

Obiettivi

  • Approfondire gli aspetti più attuali dei percorsi diagnostici e terapeutici, farmacologici e non, del paziente con patologie respiratorie
  • Interagire, grazie a piccoli gruppi di lavoro e brevi relazioni frontali con casi clinici emblematici
  • Considerare Il paziente come protagonista assoluto in ciascuno dei gruppi di lavoro, nell’ottica di una relazione che tenga conto sia degli aspetti emozionali che quelli di cura
  • Offrire momenti e spunti di riflessione e discussione per stimolare una comunicazione quanto più circolare possibile.
  • Sviluppare competenze utili attraverso l’utilizzo dello spirometro e del prick test

Programma

Fase 1 - Programma FAD

 

18:00  

Introduzione al corso e obiettivi                                  

Inquadramento clinico dell’asma bronchiale        

Eziopatogenesi dell’asma grave, fenotipi e biomarkers                           

Algoritmo diagnostico e strumenti di valutazione  

Linee guida internazionali  

I trattamenti attuali e gli unmet needs

Nuove prospettive per il trattamento dell’asma grave  

Istruzioni d’uso della FSC- individuazione dell’obiettivo

 

20:10 

 

Take Home messages e chiusura dei lavori                

Questionario ECM

 

Fase 2 - Formazione sul Campo

 

Nella seconda fase (FSC) sono previste 2 sessioni pratiche destinate all’ approfondimento dei principali esami di funzionalità respiratoria in presenza del tutor, che consentiranno ai partecipanti di verificare l'apprendimento delle nozioni ricevute nel proprio ambulatorio e continuare il training con un misuratore di volumi polmonari e un kit per la valutazione degli allergeni più comuni. Verranno effettuate visite condivise ed esami spirometrici sui soggetti a rischio Individuati dai discenti che parteciperanno in maniera attiva alle spirometrie effettuate dallo specialista con ampio ruolo interattivo tra    docenti e discenti. Dopo ogni seduta verrà fatto un debriefing sull’attività della giornata svolta, condivisi i risultati e take home message.

 

IL TUTOR:

Sarà impegnato per 2 sedute di FSC di 2 ore cadauna con 5 discenti ad incontro; Ogni Tutor effettuerà 4 ore di FSC.

Informazioni

Obiettivo formativo

9 - Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera

Procedure di valutazione

Questionario di Valutazione ECM

Prerequisiti cognitivi

 

 

Responsabili

Responsabile scientifico

  • GS
    Dott. GIUSEPPE SPINA
    Dirigente Medico Pneumologo Ospedale Villa D'Agri - Villa D'Agri (PZ)

Docente

  • GS
    Dott. GIUSEPPE SPINA
    Dirigente Medico Pneumologo Ospedale Villa D'Agri - Villa D'Agri (PZ)

Tutor

  • GS
    Dott. GIUSEPPE SPINA
    Dirigente Medico Pneumologo Ospedale Villa D'Agri - Villa D'Agri (PZ)

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Otorinolaringoiatria
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione

  • dall'11 gennaio al 30 giugno 2021
  • Poliambulatorio di Villa d’Agri
  • Via Cristoforo Colombo, 17, 85050 Potenza (PZ)
  • Tel. 0975 312454
  • Visualizza sulla mappa

I Discenti dovranno effettuare un totale di 2 incontri di FSC della durata di 2 ore cad., totale 4 ore FSC